Principio fondamentale

Le procedure di mediazione tra clienti e fornitori di servizi finanziari sono sempre riservate. Il cliente presenta un reclamo, relativo a una pretesa giuridica nei confronti del proprio fornitore di servizi finanziari, all’organo di mediazione a cui il fornitore è affiliato. L’organo di mediazione verifica se i requisiti per l’avviamento di una procedura di mediazione sono soddisfatti e avvia la procedura.

Svolgimento della procedura di mediazione

Se le condizioni sono soddisfatte, l’organo di mediazione assegna il caso a un mediatore del pool di specialisti indipendenti.

Il mediatore cerca di raggiungere un accordo tra il cliente e il fornitore di servizi finanziari. L’obiettivo è quello di giungere a un’intesa tra le parti, per quanto possibile. La procedura dinanzi al mediatore è equa, non burocratica, rapida, imparziale e generalmente gratuita per il cliente.

Quali sono i presupposti per una procedura di mediazione?

Il cliente ha informato in anticipo il fornitore di servizi finanziari del suo reclamo e ha cercato di raggiungere un accordo?

La denuncia è giustificata e non è manifestamente abusiva?

È già stata avviata una procedura di mediazione riguardante la stessa questione?

La questione è già stata portata dinanzi a un tribunale, un tribunale arbitrale o un’autorità amministrativa?

Switch The Language

    regservices.ch

    Diese Webseite informiert über die Aufgaben der ab dem Jahr 2020 im Rahmen des schweizerischen Bundesgesetzes über die Finanzdienstleistungen (FIDLEG) eingeführten Prüfstelle für Prospekte, des Beraterregisters sowie der Ombudsstelle.

    KONTAKT

    BX Swiss AG
    Löwenstrasse 2
    CH-8001 Zürich

    +41 31 329 40 40
    info@regservices.ch